Responsabilità Professionale cd. "per colpa medica"

Lo Studio Zarba Meli fornisce consulenza e assistenza giudiziale e stragiudiziale, sia ai medici/operatori sanitari che ai pazienti danneggiati da problematiche di “malasanità”, mediante la collaborazione ed il supporto di esperti del settore altamente qualificati (medici legali, docenti Universitari), estendendo  la propria assistenza anche nell’ambito della responsabilità civile in materia di risarcimento per il danno causato da:

  1. la circolazione dei veicoli,
  2. incidenti sul lavoro,
  3. calamità naturali

In ordine alle questioni loro sottoposte, gli avvocati dello Studio Zarba Meli si avvalgono della collaborazione di tecnici esperti del settore per dimostrare con varie modalità, quali la ricostruzione cinematica dell’evento, la responsabilità degli accaduti. Dopo un’ attenta ed adeguata valutazione del caso concreto, procedono alla quantificazione ed alla valutazione della congruità di un eventuale giudizio da compiersi nei confronti dei responsabili del danno, onde evitare azioni prive di fondamento.

RESPONSABILITA’ PROFESSIONALI E CIVILI 

Il termine “Responsabilità” indica l’obbligo di rispondere per le conseguenze causate dalla propria condotta illecita - omissiva o commissiva – da chi abbia violato una norma. 

Si parla di responsabilità amministrativo-disciplinare quando la violazione riguardi norme attinenti al servizio prestato, ai doveri d'ufficio e alle regole del Codice Deontologico. In questi casi il trasgressore ha l’obbligo di sottostare alle sanzioni stabilite dall’Ente a cui appartiene, che partono dalla censura fino ad arrivare nei casi più gravi alla destituzione dal rapporto di lavoro, oppure alle sanzioni stabilite dall’Ordine professionale e in questo caso si parte dal richiamo fino alla radiazione dall’Albo dell’Ordine di appartenenza. 

La responsabilità medica è la responsabilità professionale di chi esercita un'attività sanitaria (medici chirurghi, odontoiatri, veterinari, farmacisti, psicologi, infermieri, ostetrici…) per i danni derivati al paziente da errori, omissioni o in violazione degli obblighi inerenti all'attività stessa. 

Si parla di “colpa medica”, che comporta una responsabilità penale, in quei casi in cui il medico o l’operatore sanitario nello svolgimento del proprio lavoro, abbiano causato colposamente, per imprudenza o negligenza, una lesione personale o addirittura la morte della persona assistita, come nel caso di un errato trattamento chirurgico che provochi un danno o il decesso del paziente. Con la legge 24/2017, c.d. legge Gelli, è stato ridefinito il settore della responsabilità medica nel tentativo di prevenire e ridurre malasanità ed errori medici, partendo dalla necessità di:

  • recuperare un corretto rapporto medico-paziente
  • instaurare un modello di gestione del rischio clinico adeguato ad  evitare gli eventi avversi e capace di garantire cure sicure 
  • rivedere” la normativa della responsabilità medica
  • ridurre i costi derivanti dai conflitti per malasanità

Nel tentativo di garantire la sostenibilità del sistema, è stato istituito l’obbligo di assicurazione, per i medici libero professionisti e per tutte le strutture sanitarie, pubbliche o private, per la responsabilità civile verso terzi (anche per il personale sanitario dipendente) e per la responsabilità civile verso prestatori d’opera. 

In ambito di responsabilità sanitaria, la legge Gelli ha introdotto un regime a “doppio binario” : 

  1. la struttura sanitaria e il medico che opera in libera professione, hanno una responsabilità contrattuale; 
  2. il medico dipendente e tutti gli operatori sanitari che lavorino in una struttura o in convenzione con il S.S.N., hanno invece una responsabilità extracontrattuale 

Questo nuovo “regime” induce i pazienti vittime di malasanità a rivolgere le proprie richieste di risarcimento non più al medico dipendente, ma alle strutture sanitarie quali Ospedali, Case di Cura, ecc..

Divider
Avv. Stefania Zarba Meli

Via Rocca Sinibalda 10 - 00199 Roma Tel. 06 86213991 | Tel. e Fax 06 8627288 | Mobile 348 70 61 388 mail : This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. | Pec: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. | Copyright 2015 Studio Legale Stefania Zarba Meli | Tutti i diritti riservati | P.IVA 07256481008